CIR | 34° Rally Due Valli ad Andreucci, Basso di nuovo campione

Gabriele Rizzo, dal Direttore Sportivo Gabriele Palmitesta, supportati dai un team di tecnici di primo livello, si è concretizzato al 34° Rally Due Valli di Verona con il terzo gradino del podio sufficiente per chiudere in classifica generale a soli 2 punti dal plurititolato Paolo Andreucci che quest'anno cede lo scettro al pilota ufficiale BRC. E come potrebbe essere altrimenti?

Una gara iniziata con un tempo inclemente e condizioni difficilissime che Giandomenico Basso è riuscito ad interpretare meglio dei suoi avversari, aggiudicandosi la prima tappa e mettendo così una seria ipoteca sul trionfo finale. "Io ce l'ho messa tutta - ha detto il toscano - ma Giando è andato veramente forte". Vittoria in classe R2, nella classifica Campionato Italiano Rally Junior e 10^ posizione assoluta al 34^ rally 2 Valli per l'equipaggio CST Spot formato da Marco Pollara e Giuseppe Princiotto sulla Peugeot 208 R2 curata dalla Power Car Team di Munaretto ed equipaggiata con gomme Michelin. Abbiamo fatto il possibile per vincere, e non abbiamo nulla da recriminarci. Dopo una stagione da protagonisti il pilota Giandomenico Basso e il navigatore senese Lorenzo Granai coronano il sogno iniziato nel 2014 con la splendida vittoria nella gara d'esordio al Ciocco. Il duo della BRC è stato abile ad attaccare già nei primi chilometri di una tappa corsa senza pioggia ma resa insidiosissima dalle precipitazioni dei giorni precedenti, con strade molto sporche nel pomeriggio a causa dei passaggi del mattino.

La serie si è decisa nella gara scaligera, dove Paolo Andreucci e Anna Andreussi pur vincendo in gara non sono riusciti a colmare il distacco che li divideva in classifica di Campionato dal pilota trevigiano. Scandola a 7 " 7.

Da parte della redazione di rally.it congratulazioni a Giandomenico Basso e Lorenzo Granai per la meritata vittoria.

Campionato Junior: Testa campione. Peugeot si può consolare con il suo campione Junior Giuseppe Testa e Daniele Mangiarotti che chiudono in testa il campionato Junior.

CLASSIFICA PILOTI CIR DUE RUOTE MOTRICI: Ferrarotti 95,25 pt (101,25); Panzani 91,25 (97); Testa 69; Gilardoni 56,75. "Nel 2 ruote motrici Ivan Ferrarotti e Massimo Bizzocchi (Renault Clio R3C) hanno perso la testa nell'ultima prova per una foratura dovuta ad un sasso in traiettoria che li ha visti scivolare alle spalle di Luca Panzani e Sara Baldacci (Renault Clio S1600) ora al comando con +25" di margine su Giuseppe Testa (Peugeot 208 R2B) e +37", appunto, su Ferrarotti.

Per quanto riguarda le altre titolazioni, nel Trofeo Rally Asfalto la vittoria è andata al bergamasco Alessandro Perico insieme al comasco Mauro Turati, che hanno saputo mantenere il ritmo e chiudere quinti assoluti al rally scaligero.