Casola, uomo ucciso a colpi di pistola: indagano i carabinieri

Con questo agguato sale a tre il numero dei morti ammazzati in una sola giornata tra Napoli e provincia: ieri altre due persone sono state infatti uccise nel quartiere Miano di Napoli. E' morto sul colpo, Pasquale Starace, 63 anni.

Era a bordo di uno scooter, quando sarebbe stato raggiunto da colpi di pistola: i proiettili sarebbero stati esplosi da distanza ravvicinata raggiungendo alla testa. I carabinieri, di Gragnano e Castellammare, sono al lavoro per capire come Starace sia finito vittima di un agguato che sembra portare, per le modalità con cui èavvenuto, la firma di un'organizazione criminale.

Un raid che ha sconvolto la tranquillità del piccolo centro dei Monti Lattari. Poche ore prima si era verificato un altro agguato nel napoletano.

Nel frattempo sono partite perquisizioni e posti di blocco sull'intera area dei Monti Lattari. Le indagini dei carabinieri al momento proseguono a 360 gradi senza trascurare nessuna pista.