Bambino di 7 anni precipita dal terzo piano: è gravissimo

Bambino di 7 anni precipita dal terzo piano: è gravissimo

Il ragazzino di 7 anni è precipitato dal terzo piano di un palazzo in viale Certosa.

Il piccolo - che adesso si trova in coma presso l'ospedale di Niguarda - è stato immediatamente soccorso dai paramedici del 118 che hanno provato a rianimarlo sul posto prima di accompagnarlo, con codice rosso, al pronto soccorso più vicino per le cure del caso. Secondo quanto ricostruito finora dai carabinieri, la caduta del bambino sarebbe accidentale. Il piccolo ha fatto un volo di circa 12 metri, precipitando da un balconcino e finendo nel cortile della casa di ringhiera. Il padre era a lavoro nel suo negozio di alimentari, la madre impegnata in lavori domestici. Una tragica fatalità: per questo, al momento si escludono responsabilità da parte dei genitori, una coppia di stranieri originari del Bangladesh, che risultano perfettamente integrati nel tessuto sociale. Il bimbo è stato rianimato e stabilizzato sul posto.