Azzannato dai cani a Pescara, muore bimbo di due anni e mezzo

Azzannato dai cani a Pescara, muore bimbo di due anni e mezzo

I genitori, che erano con lui, hanno immediatamente allertato i soccorsi e un'elicottero del 118 si è alzato in volo per eseguire il recupero mentre un'ambulanza giungeva sul posto. L'episodio è avvenuto in un'area rurale, in via Moncocitto. Sulla tragedia ora idnagano i carabinieri. Non è ancora chiaro se sia stato un solo cane, forse della famiglia del piccolo, ad aggredire il bambino o più animali.

Al pronto soccorso del SS. Annunziata i medici hanno tentato di rianimare il piccolo ma purtroppo non c'è stato nulla da fare.

A Cepagatti sono subito arrivati i Carabinieri, per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto. Probabilmente, riferiscono i militari dell'Arma, il padre del piccolo è legalmente proprietario dell'animale. Il bimbo è stato azzannato alla testa in una contrada di Cepagatti in provincia di Pescara. Il pm di turno, Silvia Santoro, ha aperto un fascicolo.