Azioni in calo del 20% — Twitter

Azioni in calo del 20% — Twitter

La società che, in passato aveva tentato di acquistare LinkedIn, ha però fatto sapere che l'acquisizione di Twitter non è ancora certa e questo ha portato alla rapida discesa delle azioni del social network. Il nuovo aggiornamento sull'articolata vicenda della vendita di Twitter potrebbe condizionare le precedenti previsioni che definivano come ormai prossima alla chiusura la procedura cessione.

A prescindere dalla battaglia tra i due colossi, Salesforce sarebbe pronta a mettere sul piatto fino a 20 miliardi di dollari, ovvero un terzo della sua intera capitalizzazione, pur di accaparrarsi un vasto "tesoro" di dati e un marchio conosciuto da milioni di consumatori. Saleforce, secondo Recode, è il possibile acquirente più aggressivo, ma anche Disney avrebbe ponderato un'offerta, insieme ad altri player del settore telecomunicazioni e private equity. In gioco potrebbe rimanere un'asta per le attività del gruppo, ma questa volta al ribasso. "Google potrebbe voler mandare a Twitter il messaggio che oggi i termini di una transazione sono troppo cari", ha sostenuto Patrick Moorhead di Moor Insights. Jack Dorsey festeggia un anno alla guida di Twitter con la società in vendita. Ha stabilito una scadenza informale al 27 ottobre, in coincidenza con l'annuncio del bilancio trimestrale, per eventuali negoziati su una cessione nell'ambito di un esame delle sue opzioni strategiche.