Australia, incidente choc al parco divertimenti: 4 morti

Australia, incidente choc al parco divertimenti: 4 morti

Sono tantissimi in ogni parte del mondo i parchi divertimenti adatti alle persone di ogni età che vengono scelti da intere famiglie per trascorrere giornate di divertimento in compagnia delle persone care, grazie alle tantissime attrazioni create appositamente per coinvolgere e divertire adulti e bambini. Dreamworld si definisce il principale parco dei divertimenti dell'Australia, con oltre 50 giochi.

Nel 2013 più di 7 mila persone sono state evacuate a causa di un incendio. Nel caso in questione, tuttavia, si è verificato un malfunzionamento. Tre persone sono rimaste uccise su una giostra di Dreamworld, in Australia. Due persone, rimaste ferite, sono riuscite a salvarsi, ma per le altre quattro persone non c'è stato nulla da fare. Le Thunder River Rapids sono state costruite nel 1986 e sono considerate non pericolose, anche se i battelli (sei posti a sedere l'uno) possono raggiungere una velocità massima di 45 chilometri orari, secondo i dati forniti da Dreamland. Secondo quanto riferito da un portavoce del parco tematico alla radio nazionale Abc, due uomini e due donne hanno perso la vita in una delle giostre.