US Open 2016: Rafael Nadal-Lucas Pouille, highlights

US Open 2016: Rafael Nadal-Lucas Pouille, highlights

Invece lì Rafa si è inceppato, mostrando qualche incertezza di troppo negli appoggi, nei passanti, nella capacità di vincere i punti che contano.

Qualcuno chiamerà ora 'il maratoneta' questo 22enne, numero 25 del ranking Atp e 24esima testa di serie, visto che al secondo turno aveva rimontato lo svizzero Marco Chiudinelli (l'amico di King Roger era avanti due set a zero) e poi al terzo era venuto a capo anche dello spagnolo Roberto Bautista Agut, numero 17 Atp, dopo esser stato sotto 2 set a uno, senza dimenticare i 4 set d'esordio con Kukushkin. Assoluto protagonista è il francese Lucas Pouille, che eliminando contro ogni pronostico Rafael Nadal ha fatto registrare l'indiscussa sorpresa della giornata. Nel confronto che vale la semifinale Pouille adesso e' atteso a un derby della Marsigliese con Gael Monfils, numero 12 del mondo e decimo favorito del seeding, che ha inanellato quattro vittorie di fila senza lasciare per strada nemmeno un set, ovvero un parziale di 12 a 0.

Guardando al torneo femminile non arrivano ribaltoni: Petra Kvitova, ancora in cerca dei momenti migliori, ha sconfitto 6-3, 6-4 Elina Svitolina e al quarto turno se la vedrà con Angelique Kerber. Il trentunenne transalpino ha realizzato l'83% dei punti con la prima palla di servizio, totalizzando la bellezza di 54 vincenti, dodici in più rispetto al suo avversario, leggermente sottotono dopo avere praticamente annullato del tutto il croato Marin Cilic due giorni fa. Si tratta della terza volta nei quarti di finale nella Grande Mela anche per Tsonga, che dovrà vedersela con il Djokovic. C'è anche un terzo francese, oltre a Monfils, tra i 'best 8' degli US Open ed è Jo-Wilfried Tsonga, numero 11 del ranking mondiale, che ha domato l'esuberanza dello statunitense Jack Sock, numero 27 Atp e 24 del tabellone 63 63 67 (7) 62. L'azzurra, finalista della scorsa edizione, ha superato l'ucraina Tsurenko con il punteggio di 76 62.

Ieri a US Open sono andate in scena quattro partite del tabellone maschile, quattro ottavi di finale, quelli della parte alta del tabellone.