Trump schizza nei sondaggi dopo il malore di Hillary

Trump schizza nei sondaggi dopo il malore di Hillary

L'obiettivo è difenderla dalla sfida lanciata dai libertari con Gary Johnson e dai verdi con Jill Stein, per scongiurare il rischio che consegnino il Paese nelle mani di Donald Trump. Il candidato repubblicano ha chiesto durante un comizio a Miami che gli agenti del Secret service che proteggono la sua rivale democratica Hillary Clinton siano privati delle loro armi: "Togliamo loro le armi, lei non vuole armi. Abbiamo bisogno di qualcuno con superba capacità di giudizio", ha detto, e ha rimarcato: "C'e' solo una persona adatta per quel posto, è la nostra amica Hillary Clinton".

Stati Uniti: apre il nuovo hotel di lusso di Donald Trump. "Se cominciate a sentirvi stanchi, scoraggiati dalla negatività che aleggia su queste elezioni, ricordatevi della posta in gioco", ha aggiunto Michelle. Ora, però, le dichiarazioni più "bellicose" di fronte alla platea di sostenitori della Florida, tradizionalmente anti-castristi, hanno chiaramente lo scopo di conquistare il voto più conservatore. Con tanti saluti alla (vecchia?) promessa di pensare "prima all'America".