Traffico di auto di lusso rubate, sette arresti

Traffico di auto di lusso rubate, sette arresti

L'indagine era iniziata a novembre 2015 quando, dopo un controllo delle merci nel porto di Genova-Voltri, gli agenti avevano trovato tre auto rubate in un container diretto in Africa Occidentale.

Il capo dell'organizzazione, un 60enne italiano, è stato arrestato a Brescia. L'indagine era poi proseguita a marzo a Verona con l'arresto, per ricettazione, di otto persone.

L'organizzazione faceva capo a un italiano di 60 anni arrestato a Brescia che, ricettando veicoli rubati, li cedeva ai nigeriani di Parma, Varese e Novara attraverso alcuni complici.

Tutto aveva portato alla denuncia di 23 persone, che si aggiungono ai sette arresti delle ore precedenti al 30 settembre a chiusura delle indagini. Nel corso dell'operazione sono state recuperate 15 'top car' del valore complessivo di circa 1milione e 500mila euro, denaro contante per 57mila euro e 4mila dollari americani.