Torino-Roma, le probabili formazioni: tornano De Rossi, Nainggolan e Perotti

Il lunch match domenicale sarà un match coi fiocchi: si sfideranno il Toro e la Roma nella splendida cornice dell'Olimpico di Torino. "Dovremmo farci attenzione, ma sono certo che i nostri difensori sapranno come fare" spiega l'esterno assicurando che quella che scenderà in campo sarà "una Roma agguerrita".

Due pareggi per 0-0 nelle ultime due partite per il Torino che adesso vuole tornare al gol e alla vittoria. I giallorossi hanno segnato gol in 21 delle ultime 22 partite di Serie A, perdendo l'unica (contro la Fiorentina) in cui sono rimasti all'asciutto. Arbitrerà il signor Paolo Tagliavento, della sezione di Terni. Difesa guidata dall'ex Castan, con De Silvestri e Zappacosta sugli esterni.

Mihajlovic non avrà a disposizione Vives e Acquah, squalificati rispettivamente per due e per un turno. Non è escluso l'impiego di Totti, come col Crotone, dal primo minuto: nella posizione di trequartista potrebbe smistare i palloni al tridente formato da Dzeko, Salah e Perotti. Dovrebbero tornare titolari Nainggolan, Perotti e De Rossi, con Totti pronto ancora una volta a dare il proprio contributo dalla panchina. Sarà 4-2-3-1 con Szczesny in porta, Florenzi e Bruno Peres sulle fasce, Manolas e Fazio in mezzo.

TORINO (4-3-3): Hart; De Silvesteri, Castan, Rossettini, Barreca; Banassi, Valdifiori, Obi; Iago Falque, Belotti, Martinez.