Tinder e Spotify insieme: brani e playlist sul proprio profilo

Tinder e Spotify insieme: brani e playlist sul proprio profilo

Si chiama Tinder e da oggi è legata a doppio filo con Spotify, la celebre piattaforma per ascoltare la musica in streaming.

Tinder è un'app divenuta molto popolare su smartphone e dispositivi mobili per fare nuove amicizie, instaurare relazioni e magari far scoppiare anche l'amore, e si è recentemente aggiornata su entrambe le piattaforme Android ed iOS aggiungendo l'integrazione con i servizi musicali di Spotify. Fino a questo momento attraverso il social network la selezione poteva essere fatta in base agli amici e agli interessi in comune, ora nel profilo si può trasmettere anche la propria colonna sonora. E inoltre mostrare e ascoltare gli artisti preferiti su Spotify e scorrere verso destra per vedere chi condivide i vostri stessi gusti musicali.

Non è la prima volta, in ogni caso, che il mondo del dating online incontra quello della musica. Basterà disporre di un account Spotify (ed a giudicare dagli ultimi dati diffusi, la maggior parte dei giovani ne è in possesso), selezionare i propri brani o playlist preferite, e condividerli sul proprio profilo Tinder. In più vedere gli artisti in comune con le altre persone.