Terremoto, scossa di magnitudo 3.4 "Sentita da Cosenza a Catanzaro"

Il sisma è stato registrato ad una profondità di 27 km.

L'epicentro. L'Istituto nazionale di geologia e vulcanologia ha localizzato l'epicentro a tre chilometri da Carlopoli, in provincia di Catanzaro, e Panettieri, in provincia di Cosenza. Fra i comuni entro i 10 km dall'epicentro figurano inoltre Serrastretta, Cicala, San Pietro Apostolo, Bianchi, Decolattura, Soveria Mannelli, Feroleto Antico e Gimigliano.

Le città più grandi.

Otto scosse in poche ore.

Lamezia Terme - Una serie di scosse sismiche sono state avvertite nel territorio lametino. "Gli edifici costruiti o adeguati rispettando la rigidissima normativa sismica sono in grado di resistere anche a terremoti di elevata magnitudo, mentre gli edifici abusivi o interessati da interventi abusivi importanti possono subire gravi conseguenze anche in caso di terremoti di magnitudo non particolarmente elevata".

Lamezia Terme - Diverse scosse di terremoto sono state registrate nella provincia di Catanzaro.

Da una prima analisi sembrerebbe che la forte scossa non ha provocato danni né a persone né a cose.