Samsung Galaxy Note 7: pericolo esplosione con il Samsung Gear VR

Samsung Galaxy Note 7: pericolo esplosione con il Samsung Gear VR

A dare questa avvertenza è Oculus, il partner scelto da Samsung per produrre la serie di visori per la realtà aumentata tra cui il piu' recente modello lanciato questa estate e compatibile con il Galaxy Note 7. Episodi di smartphone affetti da questi problemi non sono rari e spesso questi sono riconducibili all'utilizzo di accessori non originali.

Samsung S Note è stata lanciata in beta testing.

Samsung ha confermato che si tratta di un problema alle batterie e che i casi verificati ufficiali sono 35. Ci sarà poi da fronteggiare il problema di capire se sarà necessario sostituire tutti i prodotti già venduti o solo quelli valutati come difettosi.

Nonostante Samsung SDI, il gruppo del colosso coreano che gestisce il sistema delle batterie per il terminale, abbia dichiarato che le esplosioni dipenderebbero solo da pochi dispositivi fallati (0,1% del totale), tutti questi erano dotati di batterie prodotte da Samsung ma assemblate dalla ITM Semiconductor.

Il Galaxy Note 7 continua a farsi attendere: il phablet, il cui lancio era in programma venerdì 2 settembre, è stato ritirato dal mercato e la sua commercializzazione rinviata. Inoltre, a causa di ciò, il profitto di gestione di Samsung potrebbe essere tagliati di circa 360 milioni di Dollari, e nel quarto trimestre il programma di richiamo dovrebbe avere un costo stimato intorno ai 270 milioni di Dollari. Il commento di Samsung in merito è stato comunque "heartbreaking amount", un ammontare da infarto, pur senza confermare alcuna cifra.

La prossima settimana sarà caldissima per il mercato smartphone, visto che dopo mesi di indiscrezioni potremo finalmente toccare con mano i tanto attesi iPhone 7 ed iPhone 7 Plus nella loro versione definitiva.