Samsung Galaxy Note 7: come riconoscere le unità non difettose

Samsung Galaxy Note 7: come riconoscere le unità non difettose

I due erano tornati a casa per posare una scrivania che avevano acquistato alla vendita.

L'agenzia federale Usa per l'aviazione ha emesso ieri sera un comunicato, abbastanza inusuale, invitando i passeggeri a "non usare e non ricaricare in volo" questi smartphone che Samsung sta già ritirando dal mercato per sostituirli, dopo una serie di incidenti con le batterie che hanno preso fuoco o sono esplose.

Ancora brutte notizie per il Samsung Galaxy Note 7, smartphone finito nell'occhio del ciclone a causa dell'instabilità di alcune batterie in grado di provocare pericolose esplosioni. Il testimone ha aggiunto anche di aver lasciato il suo telefono cellulare, un Samsung Galaxy Note 7, a caricare nella jeep. "Non è il barbecue che volevo nel mio giorno libero", ha scritto Dornacher su Facebook.

Vedere la propria auto prendere fuoco, non è una bella sensazione. Per fortuna nessuno della famiglia è stato ferito.

Uno degli aspetti sui quali ci si sofferma maggiormente in questi giorni a proposito dell'iPhone 7 e dell'iPhone 7 Plus, soprattutto dopo la presentazione ufficiale da parte di Apple, riguarda in particolare la loro capacità di essere impermeabili.

Un difetto che potrebbe causarne l'esplosione e che ha costretto il colosso sudcoreano a sospendere le vendite., in seguito a ben 35 casi accertati.

Tuttavia, la domanda che molti si stanno chiedendo è: come capire se l'unità che abbiamo di fronte è fallata o meno? "Garantire la sicurezza dei consumatori è la priorità per Samsung" commenta un portavoce del brand.

L'uomo viene avvertito dagli altri utenti dei problemi che il Samsung Galaxy Note 7 avrebbe potuto causare, afferma di aver contattato Samsung (pare senza risultati) e che starebbe pensando di rivolgersi ad un avvocato.