Pokemon go, si potrà giocare anche senza smartphone

Pokemon go, si potrà giocare anche senza smartphone

Il dispositivo si collegherà via Bluetooth al vostro smartphone e notificherà la presenza di Pokémon nelle vicinanze, attraverso la vibrazione ed un LED verde lampeggiante. Basterà dunque toccare il pulsante - l'unico che c'è - per rispettivamente lanciare una Pokeball oppure per raccogliere gli oggetti che vengono forniti dal punto di riferimento. Pokemon Go Plus funzionerà anche con l'applicazione in esecuzione in background sul telefono. Lo smartband che si sincronizza allo smartphone e notifica la presenza di Pokémon, pokéstop, palestre e altri aggiornamenti non sarà infatti rilasciato prima del 16 settembre.

Si chiama Pokemon GO Plus, ed è un braccialetto che vi permetterà di catturare tanti Pokemon in giro per il mondo (o per la vostra città) anche senza smartphone.

Molti utenti attendono lo smartband Pokèmon GO Plus anche per evitare che il gioco possa mettere ko le batterie dei propri telefoni cellulari.

Dopo i risultati altisonanti raggiunti con Pokemon Go, si è deciso di puntare ad una nuova possibilità per gli appassionati di questo gioco, mettendo in commercio la versione Plus, disponibile a partire dal prossimo venerdì, vale a dire per il 16 settembre, questa è dunque la data di uscita stabilita per l'Italia. Il braccialetto potrebbe invece essere un'ottima soluzione in tal senso, perché consentirebbe di accedere alla piattaforma di gioco soltanto quando necessario. Pokémon Go Plus è già preordinabile online su Amazon o sullo store Nintendo.