Pippa Middleton, rubate dal cellulare foto hot e dei "principini"

Pippa Middleton, rubate dal cellulare foto hot e dei

Violato l'iCloud di Pippa Middleton: circa 3mila foto della sorella della principessa Kate sono state hackerate e potrebbero comparire presto su internet. Sul profilo si trovavano le foto private dei due nipotini, George e Charlotte, e della sorella Kate.

Scotland Yard è già partita nelle indagini.

Hacker in azione anche contro Pippa Middleton, a quanto pare. Tra le immagini rubate, ce ne sarebbero alcune in cui Pippa compare nel suo vestito da sposa, altre che ritraggono Kate con gli amici durante delle feste, e altre ancora di Pippa e del suo prossimo marito James, immortalato anche senza veli. "Posso confermare che non solo gli avvocati sono al lavoro, ma anche che gli inquirenti stanno indagando" ha dichiarato il portavoce della duchessa di Cambridge.

Nel giro di 48 ore dalla violazione dell'account di iCloud, i cybercriminali avrebbero tentato di contattare prima i giornali scandalistici del Regno Unito, poi quelli degli Stati Uniti, questi ultimi non sottoposti a limitazioni nella pubblicazione di foto della Casa Reale inglese come quelli britannici, per piazzare gli scatti rubati a 50mila sterline. Come riporta Tgcom24, ambienti vicini alla famiglia Middleton confermano l'attacco informatico al cellulare di Pippa Middleton e il furto delle fotografie.