Nuove rotte da Verona Cagliari e Madrid con RyanAir

Nuove rotte da Verona Cagliari e Madrid con RyanAir

Dopo l'accordo firmato ieri con Enac, che prevede un investimento di 12 milioni di euro per migliorare la funzionalità dell'aeroporto di Pescara, un'altra battaglia vinta per l'Abruzzo, a seguito dello 'scongelamento' delle relazioni tra Ryanair e governo italiano dopo la vertenza della scorsa estate cui ha contribuito in modo decisivo l'azione della Giunta regionale.

Per celebrare il lancio dell'operativo estivo 2017 da Pescara, stiamo mettendo in vendita 100.000 posti sui voli del nostro network europeo con tariffe a partire da € 19,99, prenotabili fino a lunedì (26 settembre).

Cargo dall'estate 2017, voli Ryanair dal 2018.

Tasse E, difatto, le tasse aeroportuali sono scese, condizione essenziale posta per nuovi investimenti, anche se non ci sono ancora dettagli certi per l'Umbria. Ma lascia un po' l'amaro in bocca per "una decisione subìta" dicono i forzisti in Regione Sospiri e Febbo.

Vogliamo inoltre riconoscere il contributo del Presidente d'Alfonso per il ripristino della nostra base a Pescara e ci auguriamo di portare avanti una proficua cooperazione anche in futuro. "E' bene ricordare che sono tanti gli abruzzesi che vivono e lavorano a Parigi e riteniamo che l'aver cancellato la rotta dall'elenco delle destinazioni raggiungibili dalla nostra regione non può che rappresentare un elemento penalizzante per l'aeroporto." dicono. Scompare, invece, il volo per Parigi.

Niente annunci riguardanti nuove rotte, almeno per il momento. Restano, quindi, tre collegamenti aerei: Bergamo, Francoforte e Londra Stansted. "Va ricordato che dobbiamo rimanere dentro i binari delle disposizioni UE e della legittimità finanziaria, ma è nostro interesse dotare l'aeroporto d'Abruzzo dei collegamenti con le migliori città europee e non solo". Le due nuove rotte per la Sardegna e la Spagna faranno volare 400mila clienti e permetteranno, nei calcoli della compagnia aerea, la creazione di 300 posti di lavoro. "Al tempo stesso bisogna organizzare da subito, senza perdere tempo, l'accoglienza in Abruzzo, adeguando i nostri servizi alle esigenze di quel target turistico" hanno dichiarato il presidente di Confesercenti Abruzzo Daniele Erasmi ed il direttore regionale Lido Legnini.

"Come sempre, quando c'è una festa - per l'occasione, la presentazione delle nuove rotte di Ryanair - c'è sempre qualcuno che si adopera per gettarvi ombre".