Miss Ucraina: il marito scopre sui social che ha una doppia vita

Miss Ucraina: il marito scopre sui social che ha una doppia vita

Qualche tempo fa, la donna era uscita di casa dopo aver detto "Ho troppo caldo, scendo a prendere una boccata d'aria", ma poi non è mai più tornata e ha fatto perdere le sue tracce. Dopo un po' di tempo però sul profilo Instagram della donna sono state pubblicate delle foto da New York, ha lasciato l'Italia ed è volata dall'altro lato del mondo senza dare spiegazioni e senza dire il perché all'uomo che ha sposato e a cui ha giurato amore eterno. Il marito, preoccupato, ha dunque denunciato la sua scomparsa alla polizia, ma dopo 10 giorni ha scoperto la dura verità. E nella città statunitense aveva ricominciato a lavorare come modella.

Era il 1° luglio del 2016 quando Anna Zayachkivska, modella di grande successo e Miss Ucraina nel 2013, è sparita dalla casa milanese che condivideva insieme al marito, un imprenditore italiano. Il marito abbandonato si è visto così "costretto" a far mettere a verbale dalle forze dell'ordine le seguenti dichiarazioni: "Da un controllo effettuato presso il profilo Instagram di Anna, notavo che vi erano delle fotografie effettuate negli Stati Uniti, quindi deduco che mia moglie si trovi lì". Probabilmente il motivo di tale gesto potrà essere svelato solamente dall'ex Miss ma, di certo, si è certi che è stato premeditato in quanto la donna si era adoperata per portare con sè "tutti i documenti personali, telefono e soldi contanti, per l'ammontare di circa 6mila euro, che si trovavano in un cassetto della stanza da letto, per varie esigenze familiari". A gettare ulteriore mistero sulla vicenda Laura Cossar, legale dell'imprenditore milanese piantato in asso: "A quanto risulta, anche da messaggi e altre prove, i due andavano d'accordo". E' proprio per questo che il gesto appare assolutamente inspiegabile.