Misano, Moto2 la vince un grande Lorenzo Baldassarri

Misano, Moto2 la vince un grande Lorenzo Baldassarri

A trionfare sul circuito dedicato a Marco Simoncelli è stato Lorenzo Baldassarri che ha vinto un duello all'ultima curva con Alex Rins, secondo, dopo una grande rimonta nel finale.

Baldassarri ha preceduto sul podio Alex Rins e Takaaki Nakagami. Il solo italiano ad essere presente, oltre Balsassari, è il piltota del Team Marc VDS Estrella Galicia 0.0, Franco Morbidelli.

È quindi una grandissima vittoria per Lorenzo Baldassarri e per il team Forward Racing, ma può essere una piccola vittoria anche il secondo posto per Alex Rins che andrà ad Aragon con soli 3 punti di ritardo in classifica da Zarco, in un mondiale che qualche mese fa sembrava già scritto. Il pilota Paginas Amarillas HP 40 allunga e dopo sette giri dall'avvio ha oltre 1.5 secondi di vantaggio su Baldassarri, seguono Morbidelli, Lowes, Luthi e Zarco che adesso sembra attendere in coda al gruppo di testa il momento migliore per risalire.

Finalmente la grande gioia, quella vittoria che proprio nell'altra gara in Italia, al Mugello, aveva sfiorato finendo beffardamente secondo in volata.

Lorenzo Baldassarri, così come il compagno di box Luca Marini, ha gareggiato oggi con delle speciali grafiche 'a stelle e strisce' (per livrea e tuta) in commemorazione della tragedia dell'11 Settembre di 15 anni fa.

Il marchigiano non nasconde un pizzico di amarezza: "Sono molto felice - ha dichiarato - è mancato veramente poco per la pole, ovvero il mio obbiettivo". È battaglia in testa tra Morbidelli, Baldassarri, Rins, Luthi, Lowes e Zarco, finché il vice-campione in carica non comincia a prendere il largo lasciando i rivali in lotta tra loro.