Milan, la rivincita di Bacca: Io parlo in campo, ma rispetto Montella

Milan, la rivincita di Bacca: Io parlo in campo, ma rispetto Montella

Roma, 17 set. (askanews) - Torna a sorridere il Milan di Montella che espugna Marassi e supera la Sampdoria con un gol di Bacca. Vince il Milan per 0-1.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, Skriniar, Regini; Barreto, Cigarini, Linetty; Fernandes, Muriel, Quagliarella. Poco dopo sospetto contatto Pereira/Niang nell'area doriana, ma si continua a giocare.

Arbitro: Massimiliano Irrati della sezione di Pistoia; Assistenti: Manganelli-Longo; Quarto uomo: Paganessi; Addizionali: Orsato-Russo.

Ammoniti: 39' Lapadula, 47' Bonaventura, 71' Pedro Pereira, 96' Donnarumma. Credo che nella ripresa il Milan abbia fatto più della Samp per vincere la gara. Il tecnico Montella scompiglia le gerarchie e dà una chance a Lapadula all'esordio da titolare in rossonero. A centrocampo arretra nel ruolo di mezzala Bonaventura e viene confermato Sosa, a completare il reparto guidato da capitan Montolivo.

In difesa la coppia centrale dovrebbe essere ancora formata da Paletta e Romagnoli, mentre l'unica novità difensiva concerne la fascia sinistra dove prenderà posto Calabria a causa degli infortuni occorsi ad Antonelli e De Sciglio. Scopri le altre partite da vedere in tv oggi.

Per poter visualizzare Sampdoria-Milan in streaming sarà funzionante sia Sky Go che Premium Play, due applicazioni disponibili su Android, iOS e PC.

2- Il Milan ha trovato la rete in tutti gli ultimi sei match di Serie A contro i blucerchiati, espugnando il Ferraris in 22 occasioni su 58 precedenti; 17 successi dei padroni di casa e 19 pareggi completano il quadro.

Il Milan è la squadra che ha subito più gol da dentro l'area di rigore nei primi tre turni: sette su sette. Se quella della Sampdoria all'Olimpico contro la Roma poteva essere più pronosticabile, la sconfitta del Milan in casa contro l'Udinese è stata del tutto inattesa.

Due sconfitte consecutive per il Milan in campionato: è da maggio 2015 che i rossoneri non perdono tre partite di fila in A. Una sfida da ex per Vincenzo Montella, che ha parlato nella conferenza stampa della vigilia: "Conosco la storia di questo club, siamo una squadra che ha bisogno di crescere e per farlo serve lavorare e trovare maggiori certezze tattiche". Il 59% dei tiri nelle Sampdoria ha centrato lo specchio della porta, un record in percentuale nelle prime tre giornate di campionato.