Masi Agricola acquista il 60% di Canevel (Prosecco di Valdobbiadene)

Masi Agricola acquista il 60% di Canevel (Prosecco di Valdobbiadene)

La societa' fattura 4,2 mln e vende circa 800mila bottiglie (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 27 set - L'azienda vitivinicola, Masi Agricola, conosciuta nel mondo per i suoi Amaroni, ha acquistato il 60% di Caneval Spumanti con sede a Valdobbiena e anche una pari partecipazione in Societa' Agricola Caneval e in Caneval Spumanti Tenuta Le Vigne.

Il controvalore dell'operazione è pari a circa 7 milioni di euro, interamente pagati per cassa, e considera anche il fatto che le tre società sono proprietarie di circa 26 ettari di terreni - di cui circa 15 ettari vitati - in zona Valdobbiadene Superiore DOCG. Al termine dell'operazione Carlo Caramel, "figlio del fondatore Mario Caramel ed espressione di continuità con i valori di riferimento dell'azienda e del marchio Canevel", avrà il 40% del capitale. Masi Agricola e Caramel hanno poi concluso un patto parasociale. Il prodotto e' ottenuto dai vigneti di proprieta' e da una rete di coltivatori locali, che operano applicando i protocolli produttivi Canevel, secondo un modello di procurement simile a quello del gruppo Masi.