Marino: "Osvaldo si ritira dal calcio per la musica"

Marino:

Noto per i suoi comportamenti sopra le righe, Osvaldo è sempre stata una rockstar fuori dal campo. Ma anche lì è finita male, nonostante la presenza dell'amico Tevez. Dopo una fugace esperienza in Portogallo, al Porto, il ritorno al Boca e il successivo svincolo.

Lasciare il calcio a soli 30 anni? In Italia ha vestito le maglie di Atalanta, Lecce, Fiorentina, Bologna, Roma, Juventus, Inter e della Nazionale.

"Osvaldo per amore della musica, per amore della sua passione, ha rinunciato all'offerta del Chievo di Campedelli".

"Se non avessi giocato, oggi potrei dire che avrei fatto il musicista rock o blues", ha detto più volte Osvaldo in passato e ora sembra abbia deciso di dedicarsi seriamente alla sua altra passione e vedremo nei prossimi giorni se questo suo intendimento verrà concretizzato. Ponendo di fatto fine alla sua avventura da calciatore.