Libero - Povero diavolo, i cinesi del Milan sono in bolletta

Libero - Povero diavolo, i cinesi del Milan sono in bolletta

A prendere le redini del club sarà la Sino-Europe Sports Investment Management Changxin, società veicolo creata apposta per velocizzare gli investimenti nello sport da parte delle società asiatiche.

"Siamo nella fase finale di acquisizione e abbiamo fornito informazioni sul progetto ai partner finanziari esistenti a alle altre parti interessate, come parte del processo di chiusura che sarà completato alla fine di quest'anno" ha dichiarato Sino-Europe Sports, società che rappresenta la cordata interessata. Ieri David Han ha partecipato ad una serie di incontri programmati con gli advisor e con Fininvest.Tutte le parti stanno lavorando per chiudere l'accordo secondo la tempistica prestabilita. Stando alle notizie di oggi di Tuttosport, lo slittamento del closing e le voci sulle presunte difficoltà del consorzio cinese non desterebbero alcuna preoccupazione nell'ambiente rossonero, la Fininvest resta ottimista sul buon esito della trattativa. Intanto, come mette in evidenza 'Bloomberg', il consorzio cinese che ha versato già 100 milioni di euro di caparra e che acquisterà il Milan starebbe cercando nuovi investitori in modo tale da raggiungere i restanti 640 milioni per concludere positivamente l'affare.