Lazio, Biglia rischia un lungo stop

Lazio, Biglia rischia un lungo stop

Il centrocampista è uscito nel corso della sfida contro l'Empoli per un problema al polpaccio.

Quello di ieri è il tredicesimo infortunio di Biglia da quando veste la maglia della Lazio.

Il tecnico Simone Inzaghi appare pessimista: "Purtroppo non potremo contare su diversi giocatori importanti, Biglia probabilmente starà fuori per molto tempo".

Secondo l'edizione odierna del 'Corriere dello Sport', Lucas Biglia rischierebbe addirittura 3 mesi di stop: per il 30enne di Mercedes, infatti, si sospetta uno strappo al polpaccio sinistro, lo stesso che lo aveva costretto al forfait contro Pescara e Milan. Biglia è tuttavia rientrato troppo presto. Apprezzabile il suo impegno e il suo sacrificio, gli stop ne fanno consigliare però una gestione più cauta: negli ultimi due anni si è fermato 9 volte.