La "Mela di AISM" e chef Alessandro Borghese

La

Valdichiana: Coop di Castiglion Fiorentino 1 ottobre; Coop di Foiano 1 ottobre; Coop di Monte San Savino 1 ottobre; Coop di Camucia 1 ottobre; Cortona, piazza del Comune, 1, 2 e 4 ottobre; Camucia, piazza Pertini, 1, 2 e 4 ottobre.

Un sodalizio speciale per i giovani con SM.

I fondi raccolti con "La Mela di AISM" andranno a sostenere la ricerca sulla sclerosi multipla e a far vivere tutti i Programmi di AISM a supporto dei giovani con SM: sportelli informativi e di orientamento, convegni sul territorio, prodotti editoriali pensati per rispondere a quesiti e problemi che si presentano nella loro vita quotidiana, sanitaria, sociale e lavorativa e un blog - www.giovanioltrelasm.it - dove tutti possono riconoscersi e "sentirsi a casa".

All'evento e' legato anche l'sms solidale 45502 del valore di 2 euro per ciascun sms inviato da cellulari Tim, Vodafone, Wind, 3, PosteMobile, CoopVoce, Tiscali e per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Vodafone e Twt. Sono 3.400 nuove diagnosi l'anno di sclerosi multipla: 1 ogni 3 ore.

Anche loro hanno partecipato all'evento Tech Care dalla cura al prendersi cura organizzato da Sanofi Genzyme con il patrocinio dell'Aism, per trovare soluzioni innovative per migliorare la qualità della vita delle persone con sclerosi multipla. L'Italia è un paese a rischio medio-alto di sclerosi multipla con pesanti costi per il Sistema Sanitario Nazionale: è di quasi 5 miliardi di euro l'anno il costo sociale della malattia. Sono i numeri della sclerosi multipla tratti dal Barometro 2016 di AISM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla, che rilevano una fotografia assolutamente nuova della Sclerosi Multipla, cronica, imprevedibile e spesso invalidante, prima causa di invalidità tra i giovani dopo gli incidenti stradali.

Al momento non esistono cure definitive per questa patologia, per l'ormai vasta gamma di terapie, disponibili grazie al gran lavoro della Ricerca Scientifica, permette un rallentamento della progressione della malattia, che porta a ridurre il possibile accumulo di disabilità fisiche con l'avanzare degli anni.

A ottobre le mele Aism scendono in piazza. Dal 1987 a oggi Aism attraverso FISM ha finanziato 374 giovani ricercatori e il 76% continua a svolgere studi sulla sclerosi multipla.