Italia-Francia: l'applauso lanciato da Buffon copre i fischi alla Marsigliese

Italia-Francia: l'applauso lanciato da Buffon copre i fischi alla Marsigliese

Tutti i più importanti giornali francesi, compeso "Le Figaro", hanno dato ampio risalto alla vicenda elogiando l'elevata statura sportiva e morale del portiere della Juventus e della Nazionale che, a 38 anni, è il simbolo del calcio italiano. Il gesto del numero 1 azzurro ha infatti conquistato tutti quanti. Fischi coperti e applausi di tutto il San Nicola. "Un'incarnazione della classe - è il commento della tv Bfm - oltre ad essere uno dei più grandi portieri della storia, Buffon, con il suo carisma, allunga la sua influenza ben al di là del terreno di gioco".

Vergognoso episodio allo stadio San Nicola di Bari, dove ieri sera è andata in scena l'amichevole internazionale tra Italia e Francia terminata con il risultato di 1-3 in favore dei galletti.

Buffon-Marsigliese - Il capitano della Nazionale sentendo i fischi durante la Marsigliese ha iniziato ad applaudire. Qualche minuto dopo, il capitano italiano prenderà il microfono per qualche parola di omaggio alle 291 vittime del sisma che ha colpito l'Italia.

Al momento degli inni - scrive il quotidiano francese - e un po' fra la sorpresa generale, dei fischi si sono levati dal vetusto stadio San Nicola alle prime note della Marsigliese.

Gigi Buffon è un eroe francese dopo aver salvato a Bari, prima di Italia-Francia, la Marsigliese, come titola stamani il quotidiano parigino Le Parisien. "Passato qualche secondo di stupore, l'immenso capitano della squadra azzurra ha deciso di lavare l'offesa". Questo è un esempio di cultura, che vogliamo vedere sui campi di calcio, per sconfiggere l'ignoranza.