IOS 10 rende alcuni iPhone e iPad inutilizzabili: come risolvere

IOS 10 rende alcuni iPhone e iPad inutilizzabili: come risolvere

Insomma, Apple ha deciso di darci dentro con il suo nuovo aggiornamento a iOS 10 e le migliorie registrate anche con "Foto" dovrebbero essere apprezzabili per tutti.

Miglioramenti anche per Siri, che in iOS 10 non è solo più veloce nell'entrare in azione e nel rispondere e offre anche l'opzione per una voce maschile. Apple si è scusata per il disagio.

L'app foto è completamente rinnovata su iOS 10 con l'aggiunta di nuove funzionalità.

iOS 10 è stata definita la versione del sistema operativo mobile più grande di sempre. Il motivo della compatibilità limitata è semplice: Rise to Wake si serve del co-processore di movimento M9 per non avere un impatto eccessivo sulla durata della batteria (poi, certo, ci sono ragioni di marketing: certe funzionalità limitate servono per incentivare l'upgrade a nuovi dispositivi). Diciamo che si tratta di un update di una certa importanza e consistenza in quanto vengono inserite diverse, interessanti funzioni. Adesso si potrà finalmente fare, anche se più che eliminate rimarranno nascoste. Per scaricarli non vi resta che entrare nel menù di configurazione. Ecco le 10 funzionalità-chiave della decima edizione del sistema operativo per iPhone e iPad.

Per dirla con le parole di Craig Federighi, Senior Vice President Software Engineering di Apple. iOS 10 integra l'intelligenza di Siri in QuickType e Foto, semplifica la gestione dei dispositivi di domotica con la nuova app Home e apre agli sviluppatori Siri, Mappe, Telefono e Messaggi, il tutto aumentando sicurezza e tutela della privacy grazie a potenti tecnologie come Differential Privacy. La soluzione più comoda è il backup criptato (è un'opzione che si attiva su iTunes), che conserva anche le password di siti web, app, reti wi-fi.

Intelligenza artificiale tascabile. E poi ci sono molte altre novità che diventano evidenti con l'uso, riscritture, ampliamenti e rifiniture di quello che già c'è e che portano iOS a un livello importante di integrazione con le attività quotidiane di ognuno, eliminando quelle frammentazioni tipiche di ambienti multi-applicazione. Apple ha rilasciato una nota ufficiale per affermare che il problema è stato risolto dopo qualche ora, consigliando, a chi dovesse avere problemi in tal senso, di collegare il dispositivo al computer e scaricare l'aggiornamento attraverso iTunes.