Investita ed uccisa mentre faceva jogging, tragedia nel casertano

Investita ed uccisa mentre faceva jogging, tragedia nel casertano

Una runner di 50 anni, Antonella Maisto, è stata investita e uccisa mentre faceva jogging in località Casale di Teverolaccio, nel comune di Succivo, in provincia di Caserta. L'autista si è fermato a prestare soccorso.

Il Sindaco, l'intero Consiglio Comunale e la Cittadinanza tutta si stringono al dolore che ha colpito la famiglia Maisto. Al momento dell'arrivo dell'ambulanza per la donna non c'era più nulla da fare. Il fatale impatto si è verificato in via 24 maggio. L'arrestato è stato incastrato dai testimoni e dalle immagini dei sistemi di videosorveglianza, dalle quali sarebbe emerso il comportamento violento del giovane, dal quale la donna è riuscita con estrema difficoltà a sfuggire liberandosi e chiedendo aiuto.