Inter-Juventus, probabili formazioni: Ansaldi alla prima?

Inter-Juventus, probabili formazioni: Ansaldi alla prima?

La sfida con la Juve è vicinissima e le condizioni di Perisic tengono in apprensione Frank de Boer e l'Inter che potrebbe rinunciare a una pedina fondamentale per la partitissima contro i bianconeri.

Il "Corriere dello Sport" vede un'Inter col 4-2-3-1 per il big match contro la Juventus.

Sportmediaset.it ha provato ad abbozzare la formazione dell'Inter per la gara contro la Juventus.

Mauro Icardi in pole, Ivan Perisic completa la prima fila. I nerazzurri affronteranno a San Siro gli israeliani dell'Hapoel Beer Sheva ma il pensiero, soprattutto dei tifosi, è rivolto alla sfida con la Juventus in programma domenica prossima, sempre a San Siro, alle ore 18.

Oltre alle "difficoltà" ambientali i due tecnici sono costretti a fare i conti con alcune probabili defezioni che comporteranno alcuni cambiamenti negli undici iniziali.

COME ARRIVA L'INTER - Dubbio Perisic per De Boer, che proverà ad ottenere dai suoi una scossa a livello emotivo dopo la figuraccia europea. Possibile che il tecnico olandese riproponga lo stesso modulo visto a Pescara domenica scorsa con Banega più avanzato ed un 4 - 2 - 3 - 1 con Medel e Joao Mario in mediana. In difesa i dubbi maggiori riguardano i terzini, con Miranda e Murillo a completare il pacchetto di centrali. Al suo posto, comunque, agirà dal primo minuto Lichtsteiner, favorito su Cuadrado.

INTER (4-3-3): Handanovic; D'Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Kondogbia, Joao Mario, Banega; Candreva, Eder, Icardi.