Il 29 e 30 settembre sciopero treni: info e minimi garantiti

Il 29 e 30 settembre sciopero treni: info e minimi garantiti

Questo quanto si legge su sito di Cub che decide di dire No "alla privatizzazione", alla riduzione dell'orario di lavoro e al Jobs Act.

Lo fa sapere Fs in una nota, aggiungendo che nel corso dello sciopero saranno inoltre garantiti i convogli elencati nell'apposita tabella dei treni previsti in caso di sciopero.

Il servizio trasporti pubblici della Provincia autonoma di Trento informa che dalle ore 21.00 di giovedì 29 alle ore 21.00 di venerdì 30 settembre 2016 i treni potranno subire cancellazioni o variazioni, per uno sciopero nazionale del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane.

Sciopero dei treni del trasporto locale e della lunga percorrenza, da giovedì sera alle 21 di venerdì 30 settembre, per 24 ore.

In Umbria, oltre ai servizi minimi garantiti nelle fasce orarie di maggiore afflusso (dalle 6.00 alle 9.00 e dalle 18.00 alle 21.00) si prevede che sulla Ancona - Foligno - Roma e sulla Perugia - Foligno - Roma circoli il 50% dei treni previsti in orario (un treno su due); un treno su due anche sulla Foligno - Perugia - Terontola, con quattro collegamenti da e per Firenze. Sulle piattaforme digitali di Trenitalia, Italo e Trenord sono presenti gli elenchi dei treni garantiti. "Potrà essere coinvolto - sottolinea Trenord - anche il servizio aeroportuale Malpensa Express "Milano-Malpensa Aeroporto" e il collegamento "Malpensa Aeroporto-Bellinzona". Le corse non effettuate saranno sostituite da autobus.