Huawei e Leica annunciano un centro di ricerca condiviso

Huawei e Leica annunciano un centro di ricerca condiviso

La collaborazione tra lo storico brand fotografico Leica e il produttore di smartphone Huawei non è destinato a chiudersi con la realizzazione dello Huawei P9. Inoltre verranno portati avanti studi per la creazione di device basati sulla realtà aumentata (AR) e sulla realtà virtuale (VR).

Si consolida ulteriormente la collaborazione fra Huawei e Leica, che in primavera ha portato al lancio degli smartphone di fascia alta P9 e P9 Plus, la cui fotocamera posteriore vanta un doppio sensore basato sulla tecnologia del noto marchio tedesco. "Il Max Berek Innovation Lab ci consente di stabilire una partnership ancor più stretta con Leica, apportando continui miglioramenti alla qualità di immagini e video".

Nei pressi della sede Leica in Germania, infatti, sta per nascere Max Berek Innovation Lab: si tratta di un laboratorio che sarà dedicato alla ricerca e alla innovazione e che vedrà la compartecipazione della Huawei.

Lo scopo di questo nuovo laboratorio ovviamente è quello di migliorare i comparti fotografici dei nuovi smartphone che saranno immessi in commercio. Informazioni su Huawei Consumer BG Huawei è presente con i propri prodotti e servizi in oltre 170 paesi e serve un terzo della popolazione mondiale. Con più di 20 anni di esperienza nel settore dell'ICT, un'ampia rete globale, operazioni di business su vasta scala e una solida rete di partner, la Divisione Consumer offre tecnologie di ultima generazione ai consumatori di tutto il mondo, per un'esperienza utente ottimale.