Ferzan Ozpetek sposa Simone Pontesilli dopo 15 anni d'amore

Ferzan Ozpetek sposa Simone Pontesilli dopo 15 anni d'amore

Contattato telefonicamente dalla stampa, Ferzan Ozpetek non ha voluto rilasciare alcun commento sul suo 'matrimonio' (scoperto in anteprima dal settimanale Chi), dicendo che si tratta di una 'vicenda privata'.

È il magazine Chi a lanciare in esclusiva la notizia: il celebre regista Ferzan Ozptek si è sposato oggi a Roma con il compagno storico Simone Pontesilli, con cui conviveva da diversi anno.

Sulla cerimonia si conoscono pochissimi dettagli, solo che Ferzan Özpetek e Simone Pontesilli si sono sposati nella sala consiliare del Cmpidoglio attorniati da una quindicina di invitati e dopo la cerimonia la coppia di neosposi si è allontanata in scooter. L'unione è arrivata dopo anni di convivenza. Siamo stati molto fortunati: "lui è il mio Oscar".

Al momento il regista sta completando Rosso, Istanbul, il film tratto dal suo romanzo ambientato a Istanbul, ma sta già scrivendo un nuovo soggetto. Ho iniziato infatti a scrivere, con Gianni Romoli e Valia Santella, 'Napoli Velata' e spero proprio di iniziarne le riprese la prossima primavera, subito dopo l'uscita nelle sale di 'Rosso Istanbul'. Al compagno il regista aveva dedicato il suo secondo libro, Sei la mia vita. Dopo Roma e Lecce, anche Napoli mi abita dentro da sempre, soprattutto dopo 'La Traviata' al San Carlo. "Può capitarti l'amore e la persona giusta ma puoi anche non accorgertene".