Dropbox: password disponibili sul mercato nero, vanno cambiate

Dropbox: password disponibili sul mercato nero, vanno cambiate

Dropbox sottolinea che si tratta di una misura preventiva, non deriva quindi da violazioni avvenute agli account.

La decisione di imporre la modifica della password è stata presa dopo che l'azienda è venuta a conoscenza del fatto che un vecchio set di credenziali (indirizzi email e password cifrate) degli utenti Dropbox è in circolazione (o in vendita, non è specificato) sul mercato nero del web. I gestori del popolare servizio di cloud storage Dropbox hanno recentemente invitato gli utenti di lunga data a modificare la password in via precauzionale. Di conseguenza, la società aveva contattato gli utenti interessati per aiutarli a proteggere i loro account. Se siete titolari di uno spazio Dropbox, probabilmente in queste ore avrete ricevuto una mail contenente una comunicazione ufficiale da parte dell'azienda, che vi invita caldamente a cambiare la password che utilizzate per l'account. "Tuttavia, a chiunque abbia utilizzato la password Dropbox su altri siti, consigliamo di cambiarla su Dropbox e altri servizi", ha scritto in un post Patrick Heim, Head of trust and security di Dropbox.

Dropbox raccomanda anche agli utenti di utilizzare l'autenticazione a due fattori quando ripristinano le proprie password.