Cittadella avanti tutta, cade il Verona

Cittadella avanti tutta, cade il Verona

Gol della bandiera per la Pro Vercelli al 35', con La Mantia che ribatte in rete la respinta di Alfonso sul rigore procurato e calciato da Morra, poi Strizzolo sigla il definitivo 5-1 che lancia il Cittadella solo in testa alla classifica a punteggio pieno.

Benevento - Verona: continua l'inizio esaltante dei Sanniti di Baroni che si impongono nel big match contro i veneti per 2-0 grazie alle realizzazioni di Filippo Falco nel primo tempo (37′) e di Amato Cicicretti nella ripresa (82′).

Bello anche il Derby Frosinone-Latina stadio esaurito almeno per quello che riguarda il pubblico di casa e squadra di Marino vogliosa di riscatto dopo la sconfitta di Brescia, neroazzurri fermi ad un punto ma pronti a fare lo sgambetto ai ciociari. In scena il derby laziale tra Frosinone e Latina. Gli scaligeri, reduci dal pareggio di Salerno, hanno perso Caracciolo dopo pochi minuti per un giusto cartellino rosso e sono stati condannati dal duo Falco-Ciceretti che ha iniziato il campionato in maniera straordinaria.

Avellino - Trapani: si conferma inespugnabile, dopo due partite casalinghe, il "Partenio" di Avellino, con i Lupi che, però, debbono rimandare ancora il primo appuntamento con la vittoria. L'Ascoli ha agguantato il pareggio al 76' con Cacia. Brighi aveva superato Minelli al 75' ma il Brescia, spinto anche da una tifoseria generosissima, ci ha creduto sino alla fine ed ha agguantato il pare al 95' con Torregrossa dopo una caotica azione in area avversaria. 0-0 tra Avellino-Trapani. Terzo pari su tre per la squadra di Cosmi, terza nello scorso campionato e finalista nel playoff, male anche i 'lupi' partiti con grandi ambizioni e che invece hanno appena due punti. Domenica posticipo tra Ternana e Spezia e lunedì tra Virtus Entella e Pisa.