Carabinieri, il saluto ufficiale per il trasferimento di alcuni ufficiali

Carabinieri, il saluto ufficiale per il trasferimento di alcuni ufficiali

Questa mattina, nella storica caserma "Salvo D'Acquisto", alla presenza del Generale di Corpo d'Armata Giovanni Nistri, Comandante Interregionale Carabinieri "Ogaden", il Generale di Brigata Gianfranco Cavallo, dopo quasi tre anni a Napoli (dal 12 dicembre 2013), ha ceduto al Generale di Brigata Mario Cinque il Comando della Legione Carabinieri "Campania". Al termine del corso di formazione ha prestato servizio presso il Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri a Roma, prima come Capo della 4^ Sezione Contenzioso dell'Ufficio Personale Brigadieri, Appuntati e Carabinieri e successivamente quale Capo dell'Ufficio per l'Assistenza e il Benessere del Personale dell'Arma dei Carabinieri.

Durante l'a stessa occasione il generale Rispoli ha voluto ringraziare i colleghi per l'impegno profuso nei rispettivi incarichi ed ha augurato loro le migliori fortune per il futuro.

"A nome mio e dell'intero Consiglio Provinciale - ha dichiarato il presidente Canfora - ho dato il benvenuto e augurato buon lavoro al colonnello Antonino Neosi per il nuovo, delicato e importantissimo incarico di comandante provinciale dei Carabinieri di Salerno".

Nato a Treviso nel 1967, ha frequentato la Scuola militare Nunziatella di Napoli, l'Accademia militare di Modena e la Scuola ufficiali dei carabinieri di Roma. Proviene dal Comando Generale dell'Arma, quale Capo del I Reparto (organizzazione delle forze). È Commendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana ed è stato insignito della Medaglia d'Argento al Merito di Lungo Comando.