Cagliari-Atalanta 3-0, Rastelli: "Era la nostra giornata"

Cagliari-Atalanta 3-0, Rastelli:

Domenica pomeriggio fondamentale per il Cagliari di Rastelli, chiamato a vincere in casa contro l'Atalanta per lasciare le zone bassissime della classifica di Serie A. Alle 15.00 allo stadio Sant'Elia va in scena Cagliari-Atalanta, partita valevole per la quarta giornata di Serie A Tim. Il match sarà trasmesso in diretta in esclusiva da SkySport, mentre Premium Sport non avendo acquisito i diritti né dell'una né dell'altra squadra non trasmetterà la partita. Inter-Juventus è il posticipo che si gioca alle 18. Al 35′ l'Atalanta avrebbe la possibilità di pareggiare i conti ma Paloschi si fa ipnotizzare da Rafael e sbaglia il rigore tirando centrale; la prima frazione termina così con il Cagliari in vantaggio di una rete sull'Atalanta. Al 71′ torna a farsi pericoloso il Cagliari con Marco Sau che fa tutto da solo e si inserisce in area, saltando Berisha e poi provando la conclusione che si stampa contro il palo!

1' st: entra D'Alessandro per Masiello. Sulla trequarti, con Farias ancora fuori per guai fisici, sembra finalmente giunto il momento di Joao Pedro, che ha lavorato con il gruppo per tutta la settimana; in avanti, infine, la coppia titolare composta da Sau e Borriello. Al 73° minuto arriva forse la parola fine, Marco Borriello si inventa una super punizione dal limite e firma la sua personale doppietta. La partita persa a Bologna è alle spalle, voglio vedere lo stesso Cagliari che ha affrontato la Roma. A disp: Colombo, Crosta, Capuano, Salamon, Di Gennaro, Melchiorri, Giannetti. Gasperini, In panchina: 57 Sportiello, 2 Stendardo, 77 Raimondi, 13 Caldara, 4 Gagliardini, 8 Migliaccio, 11 Freuler, 88 Grassi, 37 Spinazzola, 29 Petagna, 51 Pinilla. La mia filosofia di vita?