Boschi Nelle prossime settimane più spazio al referendum. M5S Superato il ridicolo

Boschi Nelle prossime settimane più spazio al referendum. M5S Superato il ridicolo

Ad accogliere il ministro, il segretario metropolitano del Pd, Pietro Bussolati: "Sono davvero felice di inaugurare oggi la Casa del Sì con il ministro Boschi -afferma- Finalmente apriamo uno spazio a disposizione dei numerosi comitati del Sì di Milano e dal quale metteremo in moto una straordinaria macchina di mobilitazione, cresciuta e maturata durante le amministrative, per costruire conoscenza e consenso sulle tante ragioni del Sì".

Una quindicina di esponenti del comitato per il no al referendum costituzionale hanno inscenato una protesta durante il dibattito alla festa dell'Unità di Milano a cui ha partecipato il ministro per le Riforme Maria Elena Boschi. Salita sul palco, nel bel mezzo del dibattito, è partita la protesta del comitato "C'è chi dice No". Il ministro ha subito replicato dal palco: "siamo contenti che siate presenti perché questa festa è aperta a tutti, e offriamo a tutti un confronto senza chiudere le porte a nessuno". I nodi più importanti sono l'abolizione del bicameralismo perfetto con conseguente riduzione temporale e semplificazione dell'iter legislativo, la riduzione di un terzo dei seggi parlamentari. I presenti favorevoli al sì al referendum hanno urlato "fuori, fuori" ai manifestanti. "Il Si' o il No alle riforme passano dall'appuntamento referendario", ha aggiunto.