Banco Popolare-BPM: Banca d'Italia autorizza la fusione

Bank of America Merrill Lynch crede nei vantaggi della fusione tra Banco Popolare (IT0004231566) e Banca Popolare di Milano (IT0000064482). Le assemblee dei soci sono previste per il 15 ottobre, anche se potrebbero slittare di una settimana, al 22.

Nonostante sia il Banco Popolare che Bpm fossero già oltre i minimi di capitale richiesti dall'Eurotower, la BCE ha imposto all'istituto veronese una ricapitalizzazione da un miliardo di euro per dare una stretta alle svalutazioni sui Non performing loans.

La road map prevede l'autorizzazione ufficiale della Bce (in teoria dovrebbe arrivare oggi), dopodiché lunedì si incontreranno i board delle due banche. La Banca d'Italia ha infatti rilasciato il suo via libera all'operazione.

Nel corso dell'ultimo anno i titoli dei due istituti hanno perso gran parte del loro valore: il Banco Popolare ha bruciato il 78% (ieri +1,11% a 2,36 euro) e Bpm il 57% (ieri -1,40% a 3,88%).