Atalanta, presentati Pesic e Berisha

Intervenuto in conferenza stampa nel giorno della propria presentazione ai media, il portiere dell'Atalanta Etrit Berisha ha chiarito quali siano le proprie ambizioni in vista dell'esperienza che si accingerà a vivere in nerazzurro, chiarendo quanto la concorrenza per una maglia da titolare non rappresenti una problematica. Aleksandr Pesic è un attaccante soprattutto centrale. "Ha l'occasione per il salto di qualità", dice il responsabile dell'area tecnica Giovanni Sartori.

Prime parole da neroazzurro anche per l'ex portiere della Lazio, che a Bergamo dovrà vincere la forte concorrenza di Sportiello: "L'Atalanta è stata la scelta migliore per la mia carriera".

Rispetto alla sua partenza dalla Lazio Berisha è stato chiaro: "Alla Lazio aspettavo sempre il mio momento, ma non ho mai potuto giocare con continuità. Ritrovo Konko, lui e il mio compagno di nazionale Berat Djimsiti (finito in prestito all'Avellino), mi hanno parlato bene della società". Ho scelto il numero 9 perché era libero: ho saputo che l'ha portato Inzaghi e spero di fare bene come lui. "Davanti a me ci sono grandi giocatori come Paloschi e Pinilla, so che il tecnico schiera una sola punta, ma posso giocare anche a due".