Atac, Meleo: "Individuato amministratore unico, sarà Manuel Fantasia"

Atac, Meleo:

Manuel Fantasia sarà il nuovo amministratore unico diAtac, in sostituzione di Rettighieri che ieri ha dato le sue dimissioni insieme a Brandolese lasciando scoperti i vertici della municipalizzata.

Manuel Fantasia sarà, a quanto si apprende, il nuovo amministratore unico di Atac. Il suo nome è stato individuato nel corso della giornata dopo una serie di colloqui, approvato dal sindaco di Roma Virginia Raggi e successivamente dalla Giunta comunale. È socio fondatore e presidente di "The Italian Conflict Management Institute" nonché vicepresidente dell'area Mediazione di Confassociazioni. Ingegnere, durante la sua trentennale esperienza in aziende del settore informatico ha ricoperto diversi ruoli manageriali. È un ingegnere nucleare ed esperto di trasporti con esperienze internazionali. Dalla presentazione che si legge sulla sua pagina personale su Linkedin si può facilmente constatare che lui è anche un consulente e formatore, laureatosi alla Sapienza di Roma con il massimo dei voti: attualmente ricopre la carica di managing partner e co proprietario di "L.E. LaB", una società che opera erogando servizi per le imprese, organizzazioni, enti e Pubbliche Amministrazioni. "Ora basta con le polemiche e i teatrini, che a noi non interessano, adesso si apre una nuova epoca per Atac - ha continuato - Ora è ora di lavorare". Dal 1989 al 1996, Fantasia ha lavorato in Italsiel-Finsiel, come responsabile dei servizi di sviluppo organizzativo. Prima ancora è stato in Tele sistemi ferroviari (Tsf) per oltre 9 anni come account manager, responsabile sviluppo mercato, responsabile esercizio sistemi informatici, responsabile produzione software e responsabile sviluppo mercato italiano e internazionale.

Fantasia per motivi di studio e lavoro - scrive il nuovo numero uno della romana Atac - "ha viaggiato negli USA, in Gran Bretagna, Germania, Austria, Marocco, Tunisia, Egitto, Turchia".