Andiamo a comandare di Rovazzi, il testo diventa una versione di latino

Andiamo a comandare di Rovazzi, il testo diventa una versione di latino

'Imperatum adeamus', attacca il testo dell'esercizio che il professore ha proposto agli alunni che, per tutta risposta, hanno prontamente diffuso l'insolita versione sui social regalando al loro insegnante un'inaspettata popolarità.

Un'idea originale per rendere l'inizio dell'anno scolastico meno traumatico per la sua classe. "Imperatum adeamus", chissà quante volte l'hanno detto i grandi imperatori romani.

La trovata di tradurre la hit di Rovazzi che ha fatto ballare migliaia di giovani sulle spiaggie della nostra penisola è stata molto apprezzata dai liceali. L'amico di Fedez è stato consacrato re dei tormentoni estivi.

"Ecco a voi 'Andiamo a comandare' in latino, giusto perché il prof voleva farci riprendere a tradurre con simpatia" ha scritto una studentessa su Twitter postando la foto della versione.

Il tweet degli studenti è arrivato anche dal cantante autore del tormentone Fabio Rovazzi. Successivamente, tanti utenti hanno commentato e apprezzato moltissimo l'idea di questo professore. Una versione di latino per riprendere confidenza con le traduzioni.