Aeroporto Pescara: Ryanair, nuovi voli per Copenaghen e Cracovia

Aeroporto Pescara: Ryanair, nuovi voli per Copenaghen e Cracovia

Dal primo aprile del prossimo anno dall'aeroporto di Pescara Ryanair inaugurerà due nuove rotte internazionali per Copenaghen e Cracovia.

Per celebrare le due nuove rotte, l'azienda ha messo in vendita i biglietti delle nuove tratte alla speciale tariffa a partire da 14,99 euro acquistabile fino alla mezzanotte (24:00) di oggi martedì 20 settembre direttamente sul sito www.ryanair.com, per viaggi da dicembre 2016 a marzo 2017.

"Siamo lieti di lanciare l'operativo da Pescara per l'estate 2017 che prevede 2 nuove rotte per Copenaghen e Cracovia, e più voli per Francoforte-Hahn che permetteranno di trasportare 500.000 clienti all'anno, e di creare 375 posti di lavoro presso l'aeroporto di Pescara. Proseguiremo la collaborazione con la compagnia irlandese per fare della nostra regione una meta sempre più popolare". L'occasione per far ripartire il turismo adesso c'è: "bisogna che operatori e istituzioni acquisiscano una nuova consapevolezza, nuova capacità di azione e si mettano subito alla prova per questa sfida". Per quell'anno, infatti, sono slittati i tempi (previsti inizialmente nell'estate 2017) per il possibile sbarco di Ryanair all'aeroporto Gabriele D'Annunzio di Montichiari. Lo afferma il presidente di Confartigianato Abruzzo, Luca Di Tecco, sottolineando che "un impegno in tal senso da parte della Regione è fondamentale per il rilancio del territorio e del sistema turistico abruzzese". E' necessario potenziare il sistema turistico regionale nel suo complesso così come è necessario potenziare la Saga, società di gestione dell'Aeroporto d'Abruzzo, non soltanto dal punto di vista economico, ma anche qualitativo, collaborando con le associazioni, tra cui Confartigianato. Sull'inchiesta e' intervenuto anche il presidente della Regione Luciano D'Alfonso, a margine della conferenza di presentazione dei nuovi voli da e per Pescara. "Ma ci vorrà un po' di pazienza" ha ammesso. "Ringrazio quindi per questa attivita' conoscitiva e di vigilanza ulteriore".