X-Files 11 si fara': tutti vogliono l'undicesima stagione

X-Files 11 si fara': tutti vogliono l'undicesima stagione

La serie tv cult ideata da Chris Carter ha conquistato il panorama televisivo per quasi 10 anni, fatta eccezione per il film "X-Files - Voglio Crederci", uscito nel 2008.

David Duchovny, l'attore che veste i panni dell'agente Mulder nella serie, il giorno dopo che i dirigenti Fox Dana Walden e David Madden hanno parlato al Television Critics Association press tour riguardo a "colloqui significativi" in atto per quanto riguarda X-Files 11 ha cinguettato per augurare alla sua co-protagonista Gillian Anderson un felice compleanno, scrivendo: "Buon compleanno, Gillian".

Ci sarebbe piaciuto avere fatto più episodi, ma c'erano i limiti di David e Gillian e gli orari di Chris.

Dana Walden e Gary Newman della Fox sperano di riuscire a portare in TV la undicesima stagione dello show nella stagione 2017-18. "Ci sono state delle importanti conversazioni e stiamo lavorando duramente perché vorremmo una nuova stagione molto presto", ha detto Madden.

Tuttavia alcune limitazioni - tra cui la residenza della Anderson in Gran Bretagna e quella di Duchovny a Los Angeles per una serie che si gira a Vancouver, in Canada - hanno permesso di realizzare soltanto quel materiale. Lo spettacolo viene girato a Vancouver.

"Ne stiamo ancora discutendo". La Walden spiega che il problema principale consiste nel sincronizzare gli impegni dei due attori, e realisticamente una undicesima stagione potrebbe arrivare a 10 o almeno 8 puntate. "Gli episodi rappresentano le visioni di Carter e il suo team, e riprenderemo proprio da lì". È stato introdotto a nuovi telespettatori e gli sceneggiatori avevano questa sfida di riempire la mitologia. Con la prossima stagione non saremmo obbligati a ricominciare la serie nello stesso modo.