Venezia 73, la madrina Sonia Bergamasco è sbarcata al Lido

Venezia 73, la madrina Sonia Bergamasco è sbarcata al Lido

Si specifica inoltre: "Il primo doc dal titolo 'La Rai e l'Istituto Luce raccontano la Mostra del Cinema di Venezia, 1932-1953', di Giuseppe Giannotti, Enrico Salvatori, Davide Savelli - coprodotto da Rai Cultura e Istituto Luce Cinecittà, in collaborazione con Rai Teche Archivio Storico Luce, in onda lunedì 29 agosto alle 21.30 su Rai Storia - racconta la nascita della manifestazione sullo sfondo della mondanità cosmopolita degli anni Trenta".

La cena di gala e il ricevimento in programma dopo la cerimonia d'apertura della 73esima Mostra del Cinema di Venezia sono stati annullati in segno di "rispetto e solidarietà alle vittime del terremoto".

L'attrice ha detto: "Essere la madrina del Festival di Venezia è davvero un sogno". Tutti i varchi sono presidiati da pattuglie delle forze dell'ordine e il presidio aumenterà domani, quando per l'apertura della mostra arriveranno una quantità di celebrity ma anche diverse presenze istituzionali, a partire dal ministro per i Beni Culturali, Dario Franceschini, e la sua collega francese, Audrey Azoulay.

Sono diverse le sezioni della Mostra, divise in diverse categorie in base alla tipologia cinematografica o premio per il quale concorrono. A presentare gli spazi il presidente della Biennale, Paolo Baratta, e il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, che hanno lavorato a stretto contatto per risolvere il problema: il sindaco, ha detto Baratta, "ha messo il pugno sul tavolo che deve muovere la terra". Fuori Concorso: sono opere di autori riconosciuti di importanza, conta 18 film. Grandi cambiamenti storici hanno cambiato l'Italia e il mondo intero in quegli anni e la Mostra del Cinema ed il suo pubblico li riflettono pienamente. Insomma, un inizio in parte compromesso, che deve fare i conti con queste due ombre lunghe pur non rinunciando a quella che è la natura stessa di un festival.

Si alza il sipario sulla 73^ Mostra Internazionale di Arte Cinematografica di Venezia e ad inaugurare la kermesse, che culminerà il 10 settembre con la consegna del Leone d'Oro, è il film di Damine Chazelle, il musical in concorso a Venezia 73, "La la land " con Ryan Gosling, Emma Stone, John Legend e J.K. Simmons, Finn Wittrock.