Vasco Rossi nel documentario Unici

Vasco Rossi nel documentario Unici

Lo speciale Unici - Le Quattro Giornate Di Vasco anticipa la trasmissione-evento che andrà in onda sempre su Rai 2 a settembre con immagini esclusive dei quattro concerti del Live Kom 016 che si sono svolti allo stadio Olimpico di Roma dal 22 al 27 giugno 2016.

Nella lunga intervista, l'artista ripercorre una carriera costellata da molti avvenimenti, da provocazioni e trasgressioni, ma anche dalla professionalità e dalla dedizione di chi la musica la fa per mestiere, come racconta lui stesso parlando della band che lo segue da tanti anni: "Ci consideravano dei balordi, ma qui c'è gente che ha speso una vita per suonare la chitarra in quel modo lì". "Con loro - sottolinea al microfono di Giorgio Verdelli - ho un discorso diretto, racconto le cose che sento veramente, confesso delle debolezze, delle cose che ho e loro se le ritrovano dentro perché le hanno già". Ci sarà spazio anche per il ricordo di Marco Pannella, leader dei radicali italiani da sempre vicino alle posizioni di Vasco Rossi e anche lui amico. Fra le testimonianze che vedremo stasera ci sarà anche quella di Roberto Giacobbo, che in perfetto stile "Voyager" farà un divertente excursus sul pubblico di Vasco e infine vedremo anche quella di Paolo Fresu, che ne analizzerà invece le melodie. Un tributo all'opera di Vasco Rossi, uno dei cantanti più amati dal pubblico italiano e che ha ipnotizzato diverse generazioni senza che la sua energia venisse compromessa. Canto sempre come se cantassi per unanima sola, lanima umana quella che hanno tutti”.

Una carriera, quella di Vasco, piena di cambiamenti, in cui passato e futuro si uniscono e si fondono insieme, dove ricordi e suggestioni si mescolano e si amalgamano nelle sue confessioni: "Quella canzone l'avrei voluta scrivere io" citando il celebre brano "Je so' pazzo" dell'amico Pino Daniele. Le "quattro giornate" si riferiscono ai quattro concerti di Roma, di fine giugno scorso, allo Stadio Olimpico di Roma. Musica ma non solo: una sorta di flusso di coscienza vedrà protagonista proprio Vasco Rossi che si lascerà anche guidare da "insospettabili" come Milena Gabanelli.