Uomo morto, un altro in coma in B&B

Uomo morto, un altro in coma in B&B

Indagini sono in corso. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco e carabinieri. In questo momento si stanno sentendo i vicini di casa.

Uno è morto, l'altro si trova in coma all'ospedale Paolo Borsellino di Marsala. Secondo le prime ricostruzioni, il quarantenne sarebbe stato ritrovato morto insieme a un'altra persona, che tutt'ora risulta essere in coma ed è ricoverata nel reparto di rianimazione dell'ospedale Sant'Antonio Abate. Sono stati trovati la mattina di martedì 16 agosto in una camera di un bed and breakfast. A trovare i due uomini, turisti toscani, è stata la proprietaria della struttura che ha immediatamente dato l'allarme. L'unica certezza potrà venire dall'autopsia sul corpo di Maccheroni, disposta dalla procura di Trapani e dagli ulteriori esami tossicologici sul paziente ricoverato in coma. Gli investigatori escludono che si tratti di un omicidio suicidio, e privilegiano le piste della droga o dell'ingestione accidentale di sostanze tossiche: nella camera sono state ritrovate tracce evidenti di rigurgito.