Un incendio in California costringe 82mila persone ad abbandonare le loro case

Un incendio in California costringe 82mila persone ad abbandonare le loro case

Emergenza incendi in California. Secondo il siti di informazione sugli incendi Inciweb sono 34mila le abitazioni minacciate.

La California è in fiamme. Le operazioni hanno portato al ferimento di due pompieri tra gli oltre 700 mobilitati. L'incendio è iniziato ieri mattina e ha già incenerito oltre 3.600 ettari. Dopo cinque anni di siccità record e nel momento di massima ondata di calore nel deserto californiano le fiamme hanno avuto gioco facile a propagarsi e rappresentano "una minaccia immediata per la popolazione, il traffico ferroviario e le abitazioni". Battezzato Bluecut, il maxi rogo è scoppiato nella contea di San Bernardino ed in breve tempo, alimentato dai forti venti e dalla vegetazione secca, ha cominciato ad estendersi, nelle vicinanze di Los Angeles. Il governatore della contea ha dichiarato lo stato di emergenza e ha dato l'ordine di evacuazione per 82mila persone.