Ultraleggero precipita: madre muore, il figlio è gravissimo

Ultraleggero precipita: madre muore, il figlio è gravissimo

È questo il bilancio di un incidente avvenuto questo pomeriggio a Camino al Tagliamento, in provincia di Udine, dove un velivolo ultraleggero è precipitato sul greto del fiume. Secondo quanto riporta il Messaggero Veneto, a pilotare l'aereo vi era il 50enne Piero Giovanni Gnesutta, colonnello dell'esercito di stanza all'Accademia ufficiali di Modena, sposato e padre di quattro figli che da pochi giorni era tornato al suo paese natale in Friuli per trascorrere alcuni giorni con i genitori. La donna - come si legge dai media friulani - saliva sull'aliante. Nel terribile impatto la donna purtroppo è morta mentre l'uomo è rimasto gravemente ferito. Si tratterebbe di madre e figlio entrambi friulani di Morsano al Tagliamento (Pn). Da stabilire l'esatta dinamica dei fatti.

Secondo le prime indiscrezioni, a bordo del velivolo soltanto marito e moglie. La notizia si è diffusa rapidamente gettando nel più assoluto sconforto parenti ed amici.