Tragedia in Grecia, scontro tra motoscafo e traghetto. Morti 4 turisti

Tragedia in Grecia, scontro tra motoscafo e traghetto. Morti 4 turisti

Le vittime sono un marinaio, un bambino di due anni e un uomo. Secondo le prime informazioni sull'incidente il barcone stava trasportando un gruppo di turisti al largo dell'isola di Egina, nel golfo di Saronico, a 50 chilometri da Atene, quanto è avvenuto lo scontro con un motoscafo. Non si conosce al momento il numero esatto delle persone a bordo della barca, dovrebbero essere 15/20: i soccorritori sono ancora alla ricerca di sopravvissuti. Un impatto tremendo, che ha provocato la morte di almeno 3 persone ed il ferimento di diverse altre, come comunicato dalla guardia costiera ellenica che ha dato notizia dell'incidente.

Non si sa con precisione quante persone si trovassero a bordo del motoscafo, intanto due barche della guardia costiera ed un elicottero stanno continuando le ricerche ed i soccorsi, mentre alcune barche private si stanno adoperando per soccorrere i feriti. Tre sono di nazionalità greca, dell'ultimo non si sa ancora nulla. Secondo il sito dell'agenzia greca 'Ana', 21 persone sono state messe in salvo e tra queste sei sono rimaste ferite nello scontro, due in modo grave.

A circa un'ora di distanza da Atene in barca, Egina è una destinazione molto popolare in estate.