Terremoto nelle Marche, Nuove Scosse: Paura ad Ascoli e Macerata

Terremoto nelle Marche, Nuove Scosse: Paura ad Ascoli e Macerata

Da quanto si apprende dal sito dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, alle 13:26 di oggi è stata registrata una scossa di magnitudo 3.8 nell'area di Macerata a una profondità di 11 chilometri. Alle 13.52 altra scossa di magnitudo 3.5 registrata nella stessa zona e ben avvertita. Il sisma magnitudo 3.8 (ipocentro 10,9 km) è stato avvertito a Rieti, Bisenti e Teramo ed è stato rilevato dall'INGV a 6 km da Castelsantangelo sul Nera (MC) e a 6 km da Norcia. Lasciate una testimonianza o un commento sotto. Era stato individuato nei giorni scorsi all'interno di una delle camere crollate, grazie a un minuzioso lavoro di intelligence delle squadre Usar (Urban search and rescue) dei vigili del fuoco, che hanno prima recuperato le piantine dell'hotel e i registri delle presenze, quindi proceduto all'estrazione con un'operazione di grande difficolta' che e' andata avanti giorno e notte senza sosta. Con il recupero di questa mattina, i Vigili del Fuoco hanno trovato ed estratto l'ultima vittima ufficiale sotto le macerie dell'hotel Roma.

Non si fermano le scosse successive al terremoto che ha devastato il centro Italia lo scorso 24 agosto.